Che cos’è Traviesa? Un’antologia, una rivista o un collettivo di scrittori? Di certo la migliore vetrina per scoprire i giovani autori sudamericani e ispanofoni.
Nata nel 2012, Traviesa ha subito creato un’inedita rete di scambi e confronto tra Argentina, Cile, Uruguay, Guatemala, Bolivia, Messico, Colombia, Cuba, Perù e Spagna. Il collettivo edita trimestralmente un’antologia a tema, pubblicata come ebook in versione spagnola e inglese: ogni numero presenta quattro racconti più l’introduzione di un quinto scrittore. Il tutto è documentato da un blog (www.mastraviesa.com) continuamente aggiornato, denso di notizie, interviste, articoli e biografie. Caravan Edizioni, attenta allo scouting nell’area dei giovani latinoamericani, si pone come mediatore di quest’esperienza, realizzando la versione italiana delle antologie.

Traviesa: Trucho

a cura di Federico Falco
con racconti di Zúñiga, Guzmán Rubio, González, Vanoli
traduzione di Vincenzo Barca
Formato: .ePub
2015 | Pp. 80 circa | € 3,50
ISBN: 978-88-9671-734-9

Traviesa: Messia

a cura di Liliana Colanzi
con racconti di Bisama, Yushimito, Rivero, Lamberti
traduzione di Vincenzo Barca
Formato: .ePub
2014 | Pp. 80 circa | € 3,50
ISBN: 978-88-9671-717-2